I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni. Pablo Picasso
Non mi stanco mai di un cielo azzurro. Vincent van Gogh
Il colore sopratutto, forse ancor più del disegno, è una liberazione. Henri Matisse.

Le lacrime di Freyja

Le lacrime di Freyja Anne Marie Zilberman

Ci sono mattine in cui ti svegli e senza un motivo ti appare nella mente un quadro “Le lacrime di Freyja” opera della pittrice francese contemporanea Anne Marie Zilberman. Adoro questo dipinto per la luce dorata che emana, la dolcezza del viso, la corposità del colore che si esprime nei riccioli che incorniciano il viso truccato sapientemente. Erroneamente si pensa a Klimt….siamo abituati alla sua tecnica dell’oro! Se lo osserviamo notiamo una sostanziale differenza nella stesura del colore, delicata quella del pittore austriaco più densa e passionale quella della pittrice francese. Una donna alquanto misteriosa!!! Non è facile trovare informazioni sulla sua vita, vive lontano dai social ho scoperto che ha lavorato come stilista per Kenzo!!! Che cosa particolare!!!! 😊 La bellezza di questo quadro è innegabile, non ci si stamca mai di guardarla per capire cosa sta pensando…la storia di Freiya nel mito nordico è molto romantica, vi consiglio di leggerla in fondo se ci pensate tutte noi siamo come lei!💛🌹

La dea Freyja, divinità della guerra, della morte, delle virtù profetiche, ma anche della fertilità, dell’amore, della bellezza, della seduzione e dell’oro, era la moglie del dio Odur, che spesso partiva per lunghi viaggi lasciando la consorte tutta sola. Si narra che ogni volta che il suo amato si allontanava, Freyja piangesse disperata lacrime d’oro che tingevano l’alba di colori.

Categories: opere d'arte Tags: Tag:,

Notte di stelle e desideri😊

Stasera è la notte delle stelle cadenti, San Lorenzo, il pensiero vola immediatamente alla “Notte stellata” di Van Gogh 💛💛 pensare dipinse il quadro durante il suo soggiorno ad Arles di sera….con un cappello a cui aveva legato delle candele per vedere le stelle!!! Mi fa ridere troppo immaginarmi lui affacciato alla finestra con le candele in testa! chissà a cosa pensava? Esprimeva un desiderio? Io ho ne ho diversi….mi auguro che almeno uno si avveri! Il fascino della notte si traduce in molti modi, pensieri, azioni ma sempre con tanta fiducia e positività per tutti 😘💛

Categories: Diario Tags: Tag:

Come in un dipinto!

Girando in rete ho trovato un app gratuita scaricabile dal cellulare ma utilizzabile anche dal computer molto divertente che permette attraverso l’elaborazione di una foto tipo selfie o figura intera di immergersi in un quadro di Van Gogh, Klimt, Manet, ecc… Cliccate sul link per provarla vi piacerà! aiportraits.com

Eccomi…sono Klimt!!!

passeggiando…😊

Passeggiare con il caldo forte non è impresa facile allora ti rifugi nella tua oasi felice…la libreria!!! Dico a me stessa “dai ti rinfreschi, non prendi nulla guardi e fai la BRAVA” prego apprezzare le buone intenzioni subito smentite quando ritrovo questo libro.Eh sì perché lo avevo notato due settimane fà uscendo dal lavoro , oggi rivedendolo ho detto “ok sarai mio” ( muwahahaaaaa risata malefica!!!🤣🤣🤣) . Pago, esco dalla libreria e mi dirigo senza indugi al lungomare, ho un posto preferito dal quale si legge divinamente bene, con il vento leggero tra i capelli e il profumo marino la lettura è spettacolare!!! Cosa posso dire di questo libro….nulla lo adoro!!! Ho letto i primi capitoli con voracità lo stile è frizzante non stupido, i concetti sono interessanti, ti offre molti spunti di riflessione, con ironia l’autore parla di come la vita quotidiana incontra l’arte attraverso esempi moderni tipo: la Venere del Botticelli ovvero la top model anni novanta per antonomasia Claudia Schiffer!!! Sono contenta perché ho trovato una lettura estiva molto bella, la cosa simpatica consiste, cellulare alla mano, nel cercare le opere citate dall’autore per meglio comprenderle e nel caso scoprirle. Una lettura viva e stimolante a mio avviso, la consiglio a tutti. Non vedo l’ora di finirlo per farvi una recensione approfondita! 😊💛

Buone vacanze 😄❤❤❤

Buongiorno a tutti cari amici lettori! Come potete vedere dall’immagine il blog va in ferie, proverò a non lasciarvi totalmente.Vi auguro una buona estate ricca di sole e divertimento, non dimenticate mai l’arte.

Categories: Diario Tags: Tag:

La rosa di Versailles 🌹

“Una rosa sia essa bianca o rossa non sarà mai un lillà”

Oggi è un giorno importante, la presa della Bastiglia, per noi amanti dei manga è il giorno in cui muore Lady Oscar. Un personaggio che ha influenzato un’intera generazione di ragazzine che in lei vedevano una protagonista forte, indipendente combattuta tra la carriera militare e l’amore….Oscar cerca di reprimere la propria femminilità, il suo sentimento ma alla fine cede ad esso scoprendo la vera felicità. Rammaricandosi di non averla vissuta prima. Gli eventi tragici la porteranno ad una fine crudele. La morte mentre ordina la presa della Bastiglia. Lei è una donna. L’abolizione dello stereotipo del personaggio femminile debole che aspetta l’uomo per essere difesa. Nonostante il passare degli anni la si continua ad amare perché incarna lo spirito di una donna libera, indipendente, il personaggio non è più tale ma supera la barriera dello schermo o della carta per entrare nei nostri cuori emozionandoci sempre. Non chiamateli semplici cartoni animati. Creare una donna non è cosa da poco!

La chiave dell’amore ❤🌹

Nel regno di Stella tutti si domandavano chi avrebbe conquistato il cuore della bella principessa. Chi aprirà il suo cuore? Un principe? Un cavaliere errante? Uno sconosciuto viaggiatore del tempo? Lei dall’alto della torre guardava l’orizzonte, la sua mente volava ma… non si arrendeva! L’amore vero esiste anche dopo il malefico sortilegio dello stregone. La speranza non l’abbandonava!

Categories: Diario Tags: Tag:, ,

mostra…che impressione!!!😀

No Comments

Un buongiorno sorseggiando un buon caffè e leggendo notizie molto interessanti! Ad esempio la mostra dedicata agli impressionisti, post impressionisti che si terrà a Palazzo reale a Milano da vedere assolutamente!!! Penso proprio che mi regalerò un viaggetto culturale per vedere i miei amori ❤❤❤😄 e voi? siete curiosi? cliccate sul link e leggete!!!

https://www.finestresullarte.info/flash-news/4316n_van-gogh-picasso-monet-mostra-collezione-thannhauser-guggenheim-milano.php

Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

Il mistero del coltello sporco di Nutella

Il mistero del coltello sporco di …nutella

Questo racconto l’ho scritto per il mio nipotino Dado, fantasia sbrigliata ed intelligenza acuta, quando egli era piccino. Adesso è un giovanotto e quando gli ricordo i giochi che facevamo insieme sorride, gli occhi color fiordaliso gli si illuminano di gioia e mi abbraccia forte con tanto amore.

BOZZA DEL GIALLO CON  SFUMATURE COLOR … CIOCCOLATA
IL MISTERO DEL COLTELLO SPORCO DI… NUTELLA
AMBIENTE: IL SALONE DELLE FESTE DELLA SIGNORA  SEDANA
VIA VICOLO CIECO CON LE CATARATTE TERZO PIANO
PERSONAGGI: IL CINGHIALE PIEDI SPORCHI, IL TAPPO DI SPUMANTE, IL PALO DELLA LUCE, LA PATINOCCHIA, LA PILA SIRENA E IL FANTASMA CON IL COLTELLO INCRIMINATO SPORCO DI NUTELLA


Ci troviamo nel salone delle feste della  Sedana, una facoltosa signora, nel quale si sta svolgendo una festa in maschera. ”I sei personaggi in cerca d’autore” si muovono furtivamente poiché ciascuno di essi ha ricevuto un messaggio che dice: – Al tocco della mezzanotte  morrai-. Tutti dubitano l’uno dell’altro, si sorvegliano, perché temono di essere presi alla sprovvista. Fuori nella notte buia e fredda una figura nera cammina rasente i muri. Anche la Luna ha paura di farsi vedere e si nasconde dietro le nuvole. Ad un certo punto le luci nel salone si spengono poiché la padrona di casa ha dimenticato di pagare la bolletta. Stupore, sgomento, paura invadono l’animo degl’invitati. Nel trambusto generale si cercano le candele, ma, dato che la padrona di casa è disordinata, si trova di tutto tranne le candele. La Pila sirena fa sentire la sua voce stridula che intimorisce gli astanti trascinandoli in un angolo del salone.

Art Tiziana Gissi

Si sentono dei tocchi alla porta “TOC, TOC, TOC “Tutti trasalirono stupiti e spaventati, chi può essere a quest’ora? si chiedono meravigliati. Nessuno osa aprire, ma Palo della luce, in un impeto di coraggio bela: – Chi è? – La Patinocchia con il matterello in mano lo spalleggia, il Tappo di spumante la segue con il battipanni, chiude il gruppetto il Cinghiale piedi sporchi ch dice: “Se non lo farete fuori voi lo ucciderò io con la puzza dei miei piedi.” Tutti tremanti aprono la porta e… ohhhh meraviglia, è la signora del piano di sotto che reclama per il chiasso che dilaga. La Patinocchia cerca di calmarla e la invita ad entrare per unirsi alla festa, ma quella, imbestialita e nevrotica, fa spallucce, scende le scale di corsa, al buio non vede gli scalini, mette un piede in fallo e ruzzola giù come una palla. Alle sue urla disumane tutte le porte dei pianerottoli si aprono e facce assonnate, signore con i bigodini in testa, uomini in pigiama, cercano di capire cosa stia succedendo.

Art Tiziana Gissi

Da un appartamento che si crede vuoto provengono degli strani rumori. La signora Sedana che si trova anche lei per le scale, risoluta e coraggiosa si attacca al campanello. In quel momento la luce delle scale si spegne e tutto piomba nel buio più profondo. Si sente uno sferragliare si serrature di sicurezza, poi con un cigolio sinistro la porta si apre, una lama di luce inonda le scale. Inorriditi tutti i presenti fanno un passo indietro, urla ed imprecazioni rompono il silenzio, chi ruzzola, chi ha i calli pestati. Poi tutto tace, tra lo sbigottimento generale, la Pila sirena emette un urlo agghiacciante, nell’oscurità ha visto brillare la lama di un coltello. Tutti si voltano e vedono un Fantasma con un coltello in una mano ed un vasetto nell’altra. Qualcuno accende la luce delle scale e il coltello è sporco di …nutella. La Patinocchia prende il coraggio a due mani e comincia a far roteare il matterello. Il Fantasma allora urla: – Lasciami stare zia, lasciami stare, ho tanta fame – e si strappa di dosso il lenzuolo per farsi riconoscere. E’ Dado il nipotino della Patinocchia   con la bocca piena di biscotti e nutella. A questo punto la festa si trasferisce al piano di sotto e, tra urla di gioia e risate, tutti sgranocchiano biscotti e nutella.

Art Tiziana Gissi

Ps: Dado temeva che gli amici della zia durante la festa svuotassero la dispensa di tutti i vasetti di nutella ecco perché li aveva spaventati con quel messaggio intimidatorio.

Testo Vera Di Prima art Tiziana Gissi

giornata mondiale del bacio

Oggi è la giornata mondiale del bacio, per tutti i cuori romantici un momento importante! Un bacio può esprimere tante cose…un gesto semplice, spontaneo che può cambiare il corso di una vita…. ad esempio…la bella addormentata nel bosco!!! Se il principe non l’avesse baciata avrebbe dormito per sempre!!! In fondo l’amore è così un momento infinito, un mondo racchiuso in un bacio ❤ Ho pensato oltre alle favole al mondo dell’arte quante tele sono state dedicate al bacio, con vari significati poi dal concetto patriottico del pittore Hayez a quello più giocoso della pop art di Lichtenstein passando per l’enigmatico bacio degli amanti di Magritte al focoso bacio a letto”di Toulouse Lautrec per concludere con il dolce bacio di Klimt e l’azzurro bacio alla finestra di Munch. Quanta poesia espressa con il colore. Capisci che baciare la persona amata eleva lo spirito dalle brutture del mondo.. E voi…..quale bacio o quadro amate? Son curiosa!

Buongiorno col cuore 😄❤

“Qual è la differenza tra mi piaci e ti amo?
La risposta di Buddha fu molto semplice.
Quando ti piace un fiore, tu vuoi solo raccoglierlo. Ma quando lo ami, lo innaffi giornalmente.
Chi capisce ciò, capisce la vita.”

Categories: Diario Tags: Tag:, ,

La vie en rose

No Comments

Stamattina riflettevo su quanto l’uso del colore sia terapeutico e aiuti a capire come ci sentiamo,
in effetti è parte di noi ci aiuta a comunicare senza le parole in modo primitivo e spontaneo, senza ragione! Nell’ultimo periodo mi capita spesso di comprare o utilizzare il colore rosa,,,sarà voglia di sentirmi una principessa?? sembra banale ma non tutte le donne lo amano! in effetti esprime il bisogno di tenerezza, di donarsi alla persona amata in modo totale,appassionato, puro…. tutto questo può far paura! Chi lo rifiuta favorisce la ragione al sentimento (eterno dualismo che lacera l’animo umano). Mi viene da pensare riferito all’arte al grande Picasso che aveva i suoi periodi dal blu al rosso. Siamo tutti un pochino artisti, la comunicazione non scritta passa dal colore basti pensare alla semplice pubblicità! Ogni cosa è pensata per attrarre istintivamente un target di pubblico!!! Una cosa è certa…la parola di oggi è….colore!!!!! ^___^ Voi che colore amate e perchè?

Categories: Diario

Il sogno della rosa

Ci sono delle mattine in cui svegliandoti,a malincuore, desideri solamente continuare a sognare! Sorseggiando il caffè a colazione ti piacerebbe trovare una rosa tra le pagine di un libro, la tua anima lo grida ma il mondo non lo sente perchè troppo preso dal girare frenetico, dimentico dell’amore e della cavalleria di un gesto semplice ma carico di significati. La sveglia suona e ti accorgi che hai sognato nel sogno la realtà impossibile da realizzare…. ok riprende la giostra infinita e crudele.

Categories: Diario Tags: Tag:, ,

Le chiavi dei sogni perduti

No Comments

Le chiavi dei sogni…

Con l’aria fresca del primo mattino, profumata d’erba bagnata dall’ umidità saltano fuori senza un perché delle piccole chiavi legate da un sottile nastrino verde acqua. Il cuore sussulta per un attimo smarrito nel ricordo dell’adolescenza, quando si affidava al diario i pensieri, le ansie d’amore, le gioie dei giorni vissuti nella totale inconsapevolezza del domani. Mi piacerebbe ritrovare il vecchio diario smarrito nei vari traslochi per riprendere “confidenza” con una parte di me che ormai non ricordo più…. o forse c’è sempre stata nella mia anima e non riesco a sentirla chissà! Istintivamente ho preso il blocco degli schizzi, fido compagno di tante battaglie, ed ho iniziato a schizzare… senza che la mente intervenisse sulla mano, solo cuore, ed è uscito fuori un baule! Voi cosa disegnereste? Che cosa aprirebbero le vostre chiavi? Un cuore duro come la pietra per i più romantici e sognatori, una porta che dia un lavoro per i pratici…le soluzioni sono molteplici ed io vorrei sapere la vostra interpretazione!

cosa contiene il vostro baule?
Categories: Diario Tags: Tag:,

Profondità

Devo essere una sirena. Non ho paura della profondità e ho una gran paura della vita superficiale.

Anais Nin

Non servono altre parole ❤😊

Categories: Diario Tags: Tag:,

Estate in fermento!

Buongiorno e ben svegliati! Io sono in pieno fermento creativo….ci saranno tante novità, allegre, colorate, sfiziose….vediamo se posso darvi un indizio…la prima sorpresa sarà a puntate, una bellissima collaborazione con una carissima amica sprintissima, in modo tale da farvi compagnia in questo periodo estivo, non vi liberate di me!!! Altre notizie a breve…. Curiosi???? Si???? Allpra ASPETTATE E VEDRETE!!!

La streghetta Yuko in versione diavoletto!
Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

Compartimento C

Edward Hopper Compartimento c 1938

In questa fresca serata estiva con il vento che entra leggero dalla finestra, portando con se profumi di campagna, il mio cuore è stato colpito da questo quadro intitolato “Compartimento C” del pittore statunitense Edward Hopper. Ultimamente mi capitano spesso sotto gli occhi!!! Pensate che hanno utilizzato un suo quadro anche in uno spot pubblicitario dedicato alle macchine. Un pittore particolare di fine ottocento inizi novecento che si ispirava al movimento degli impressionisti, lui diceva: “non dipingo quello che vedo, ma quello che provo”.
Mi piace molto l’uso del colore perchè esprime un momento di realtà enigmatica. Mi ispira un sentimento di solitudine, chissà cosa legge la donna, è felice? è pensierosa per qualcosa che la preoccupa? è innamorata? sente la mancanza di qualcuno? torna a casa? va al lavoro? quale sarà la sua destinazione? Tutte queste domande affollano la mia mente e voi cosa provate osservandolo? Vi auguro una buona e serena notte!

Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

Libertà

“Seduta in quel caffè io non pensavo a te…” Stamattina mentre facevo colazione. nel brusio della caffetteria mi è venuta in mente questa canzone…. un po datata certo ma… sempre bella! Non pensare a qualcuno per tanto tempo è sintomo di libertà e se la libertà fosse un battito d’ali di farfalle? chi decide cos’è la libertà? Forse la vera libertà consiste nell’essere coerenti con se stessi, nell’affrontare la vita a testa alta sia con il sole che nella tempesta… nelle difficoltà si vede la vera tempra di una persona! Un po come un quadro astratto all’inizio ti sembra impossibile capire cosa ti stia dicendo poi dopo un’accurata analisi capisci il vero significato. La vita è una tela bianca sta a noi decidere come dipingerla con le nostre azioni, belle o brutte che siano ma sempre con coerenza.


Dettaglio tratto dal dipinto di Dosso Dossi, “Giove pittore di farfalle, Mercurio e la Virtù” (1523-24).
Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

Riflessioni

Riflettevo su queste parole, in effetti i legami nascono quando meno te lo aspetti ed alle volte ti sorprendono per la loro imprevedibilità…. Si possono scoprire tante cose di sè conoscendo gli altri!

Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

metti una maglietta bianca….

Metti una maglietta bianca, semplicissima, una come tante pescata per caso in un mercatino la guarda e ti domandi cosa farne….ti accende la lampadina! Visto che la moda di quest’ estate sono le t-shirt scritte perchè non crearne una personalizzata? Detesto le scritte stupide come ad esempio: ciao invidiose o sono esaurita, sono nervosa ecc… A mio avviso è molto più intelligente ed originale farsele da sole, basta solo avere i colori per stoffa (ricordate li ho recensiti qualche giorno fa) si possono divulgare concetti molto più profondi!!! per esempio ci si può ispirare a rasi di autori famosi, pittori, film e tanto altro! A breve vedrete….

Ah…. questa è la mia assistente personale vigila su tutto!!!

Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

Messaggio in bottiglia

Stamattina ho messo su carta un pensiero che mi girava in testa…se passeggiando sulla spiaggia, per caso vi imbatteste in una bottiglia contenente un messaggio cosa ci sarebbe scritto? Io vorrei tanto trovare una mappa, un’invito a vivere una fantastica avventura fatta di viaggi, emozioni, scoperte non solo di luoghi ma sopratutto di sè stessi! Adoro i romanzi di avventura forse per questo motivo mi appassiona l’argomento oltre ad amare il mare! L’estate ti porta con la mente a viaggiare a prendere in mano gli acquerelli e schizzare ciò che senti dentro. A tal proposito ho provato le matite acquerellabili della staedtler in combinazione ali Pitt artist pen colorati, quindi colori a spirito della Faber Castell, non sono male!!! Prossimamente aspettatevi una recensione!!!!

Categories: illustrazioni Tags: Tag:, ,

L’album dei ricordi

L’album dei ricordi

Ieri sera in televisione ho visto un film molto carino, semplice nella trama ma ricco di contenuti! Si chiama “L’album dei ricordi” la protagonista Chloè. una fotografa. in cerca del vero amore un giorno in un mercatino delle pulci trova un album che racconta la storia di due innamorati. Resta talmente colpita che decide di scoprire chi siano quelle persone…entra in un bar e conosce Gab, aitante barista, avvocato, il quale si lascia coinvolgere dalla ricerca attraverso luoghi, persone e ricordi mai sopiti del tutto. I due vecchi innamorati, Sara e Jack, si ritrovano dopo tanti anni e nonostante le diffidenze iniziali si arrendono all’ inevitabilità del sentimento. Un sentimento che coinvolge anche i giovani protagonisti…inutile dirvi il finale, sono un’inguaribile romantica!!!!

Mi ha colpito molto il film perché ormai non si usano più gli album fotografici, se non in occasioni particolari ad esempio i matrimoni. Scattiamo centinaia di foto anche senza un motivo pur di avere un like sui social. Con la carta devi pensare bene a cosa stampare, a quali ricordi tieni effettivamente di più è sempre un piacere riaprire un libro a distanza di anni e vedere vecchi amici, parenti, amori, luoghi e pensieri scritti sul momento e tante volte dimenticati, batte sempre il cuore!!!!  Penso proprio che andrò a comprare un bel quaderno e lo riempirò con delle bellissime foto, una mia carissima amica di nome Vanda, ama follemente scattare foto e regalarle agli amici hanno un valore aggiunto…ha proprio ragione!!!

L’amicizia che dono prezioso!!!!

Niente vi lascio e…. clik clik scatto!!!!!

Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

lettere….

Stamattina pensavo sorseggiando il caffè e preparandomi mentalmente ad affrontare la giornata come sarebbe il mondo se si tornasse a scrivere lettere. Lettere di qualunque genere, le mie preferite…. quelle d’amore!! Chissà cosa si prova? L’emozione di scoprire pensieri scritti accuratamente su carta, con calma, senza errori o fretta di dove fare altro, dedicarsi totalmente anche se con il pensiero ad una persona.Un piccolo momento d’intimità. Mi ha ispirato l’immagine della storia di Violet Evergarden, una bambola di scrittura automatica, attraverso il contatto con gli altri prende coscienza di se. E se lo facessimo anche noi non sarebbe meraviglioso?

Categories: Diario Tags: Tag:, , , ,

Colori per tessuto Giotto

Colori per tessuto Giotto

I clori per stoffa sono sempre un pochino complicati da usare, si trovano generalmente in boccette di plastica nei negozi di belle arti o in merceria. La Giotto ha avuto la geniale idea di creare i pennarelli per tessuti, li reperite nelle cartolerie, nei supermercati ad un costo ragionevole per 12 colori, li ho usati e testati su diversi supporti! La più semplice è stata adornare la camicia da uomo con un papavero, con una matita hb ho schizzato in modo leggero il disegno e dopo ho ricalcato con il colore avendo cura di non uscire dai bordi. Sono soddisfatta della resa del colore, brillante, vivace, si possono ottenere interessanti sfumature se miscelati tra loro. Si usano facile nel senso che con piccoli accorgimenti come ad esempio: mettere della carta o del cartoncino sotto la stoffa prima di iniziare a colorare, non si devono stirare con il ferro da stiro per fissarli come avviene normalmente con i colori in boccetta, non si “slavano” in lavatrice, chiaramente i capi si lavano con il programma delicato, acqua fredda, bucato a mano. Per asciugarli non metteteli direttamente al sole…. Le solite regole del bucato!!!

Trovo che con l’arrivo della bella stagione siano ideali da usare potete divertirvi a decorare la borsa del mare, le scarpe da tennis, i cuscini, tovaglie, dei foulard, le t-shirt visto che la moda del momento sono le scritte….pensate una maglietta tutta scritta con i vostri pensieri, una dedica, il vostro nome scritto grande ad esempio usando uno stencil personalizzato non sono difficili da realizzare. Sarete originali e super fashion!!!

Come una principessa!

Un’immagine vale più di mille parole…. stamattina cercavo un libro per preparare la lezione della settimana e casualmente mi cade dalle pagine una corona! Prezioso ricordo delle mie piccole allieve del corso di disegno, mi sento davvero fortunata, una corona bellissima una principessa!!!

Categories: Diario Tags: Tag:, ,

Buona Pasqua 😄🌹

Buongiorno a tutti tanti auguri di buona Pasqua a tutti! Stamattina anche se il cielo è grigio il mio piccolo orsacchiotto Monet ha preso in zampa i colori e ha dipinto una giornata di allegria e serenità! Che mattacchione pensa al suo fratellino jijiu 💛 tanto lontano ma vicino con il cuore. L’affetto quello vero non conosce distanze!

Categories: Diario

ricordi delle medie!

Stamattina cercando tra vecchi disegni cosa mi capita di ritrovare??? Esercitazioni delle scuole medie! Il mio primo fumetto colorato con i colori a matita e ispirato al film “La bella e la bestia” che adoravo e la quadrettatura….confesso di averla sempre odiata profondamente! Giustamente serve per capire la tecnica, l’uso del colore ecc…. ma da piccola volevo solo dipingere non mi interessava altro!!! Il colore come fonte primaria di espressione dell’anima. Che tenerezza, un tuffo nel passato, mi ricordo l’ora di artistica che aspettavo con ansia, la cartellina piena di fogli, righe, squadre, colori, le compagne di classe. I sogni, le speranze di una ragazzina sognatrice.

eccolo qua il mio primo esperimento fumttoso chiaramente ispirato al film “La bella e la bestia”
La mia prima quadrettatura il campo di grano di Van Gogh….una cosa semplice!!!!
Categories: Diario Tags: Tag:, , , ,

Buone palme

Tanti auguri a tutti di buone e serene palme! Oggi la giornata è uggiosa ma con i colori dell’arte la gioia non si ferma mai!!!🌹😄

Categories: Diario

é passato un anno!

Oggi facebook mi ricorda una data molto importante, l’inizio del lavoro presso il liceo artistico Levi di Eboli è trascorso un anno! Se ripenso alla grande emozione provata mettendo piede la prima volta in quell’istituto…mi tremavano le gambe!!! Sono cresciuta tanto sia professionalmente ma soprattutto umanamente. I ragazzi sono meravigliosi, rifletti sulla loro presunta differenza, disabili e normodotati ma capisci che sono semplicemente delle stelle meravigliose! Non c’è differenza, ti vogliono bene, ti aiutano a guardare il mondo con occhi diversi, ti aprono la mente e ti fanno capire che la vita è ricca di sfumature, di diversità che unisce. Tutto questo mi spinge a fare sempre meglio, un sorriso spontaneo, un abbraccio dato con il cuore ti ripagano della fatica della stanchezza che alle volte provi. Come si fa a non adorare questo lavoro? Insegnare è la cosa più bella del mondo ed io non mi stancherò mai di farlo!!!!

Eccomi a scuola!
Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

Atena Parthenos

S

La statua di Atena Parthenos, atena la vergine, è giunta sino a noi grazie a delle copie rinvenute nei pressi dell’acropoli di Atene, città dedicata alla dea. La statua era collocata al centro del Partenone e ricoperta d’oro, alta circa 12 metri, scolpita da Fidia nel 438 a.c. purtroppo secondo gli storici la statua fu bruciata diverse volte nel corso dei secoli e ricostruita. Atena è rappresentata come una guerriera, vestita con un peplo chiuso da un medaglione raffigurante Medusa. Il capo cinto da un elmo ornato da un cavallo e sui cimieri spiccano una sfinge e dei grifi alati. Nella mano destra troneggia la Nike, ovvero la vittoria e nella mano sinistra lo scudo, dal diametro di 4 metri al cui interno è nascosto il serpente Erittonio, sacro alla dea.

Nel mito greco era figlia di Zeus, dea della giustizia e rappresentava l’intelligenza che crea. La genialità del pensiero, dell’industria e del lavoro. Fu lei ad insegnare agli uomini a costruire navi, ad innalzare i templi, a tessere e a ricamare stoffe dagli splendidi colori. Inventò anche il flauto ma quando vide che gonfiava orribilmente le guance sdegnata lo gettò via.

Una piccola curiosità per farvi sorridere…. La statua di Atena compare nel film “Percy Jackson e gli dei dell’olimpo” il protagonista si reca al tempio riprodotto a Nashville dove si trova la statua a grandezza originale.

Come non ricordare il bellissimo cartone animato “I cavalieri dello zodiaco”? Le mitiche gesta di un gruppo di ragazzi votati al culto della giustizia, guidati dalla dolce lady Isabel reincarnazione della dea Atena e pronti a tutto per farla trionfare!

i cavalieri dello zodiaco

Acquerelli giotto

Gli acquerelli della Giotto sono noti a tutti li usiamo dai tempi della scuola per questo alle volte i professionisti li snobbano! Non sono da sottovalutare poiché hanno la caratteristica di essere estremamente pigmentati e coprenti, si possono tranquillamente paragonare alle tempere. Si miscelando benissimo tra loro, Usati per colorare i disegni manga sono fantastici rendono l’idea cartone animato ma nulla vieta di usarli per un’estemporanea di pittura! Un modo più leggero e sfumato di usarli. sS trovano facilmente in cartoleria e non solo, per iniziare consiglio la scatola da 12 cialde, l’unica pecca è il pennello contenuto nella scatola di pessima qualità. Vi consiglio di acquistarne un paio uno piccolo tipo 3 e uno medio tipo 5 a setola sintetica. Rendono al meglio su carta ruvida e semiruvida non necessariamente di marca. Bene ora non vi resta che correre in cartoleria e divertirvi a dipingere!!!!

Saga di gemini

Ho un’amore immenso per i cavalieri dello zodiaco, non mi stancherò mai di guardarli, di disegnarli, ogni volta un’emozione 💖 ed ecco a voi Saga cavalieri di Gemini. Acquerello e retini su carta.

Categories: Fan art Tags: Tag:

Metti un carboncino a merenda!

A merenda ho preso un carboncino nero, uno rosa pallido e ho svuotato la mente da ogni pensiero. La mano tratteggiata senza una meta precisa mi guidava il sentimento, gli occhi erano persi in altri ricordi. Alla fine ritrovo la lucidità e quasi non credi a ciò che hai di fronte! Domandandoti se sei davvero tu.

Categories: Schizzi Tags: Tag:,

Festa della donna 💖

Buongiorno! Auguri a tutte noi donne, forti, dolci capaci di vivere la vita in tutte le sue ricche sfumature. Artiste dell’amore.

Categories: Diario

Carnevaleeeeeee!!!

Buongiorno a tutti finalmente è arrivata la mia festa preferita siiiii adoro follemente il carnevale!! Mi piace tutto, i colori, l’allegria, i bambini che si mascherano, i coriandoli, camminare per strada e vedere tutto questo mi riempie di gioia nemmeno il tempaccio sminuisce il mio buon umore!!! Come non mangiare le buonissime chiacchiere? impossibile! Divertiamoci e per un giorno torniamo bambini spensierati perchè dopo tutto domani è un altro giorno!!!

Categories: Diario

Buon onomastico…con Edmond!

Bonjour e auguri a me! Già oggi è il mio onomastico, faccio colazione con il Conte di Montecristo!!! Un personaggio che amo alla follia💖💖💖 il mio Edmond Dantes. Un piccolo pensierino di mia madre, lo sappiamo tutti che per i genitori saremo sempre piccoli! Cosa dire? Sono stra- curiosa di leggerlo 😊

Compiti per casa

Mi preparo per andare via, la lezione è quasi terminata i miei ragazzi sono stati bravi, attenti mi ritengo soddisfatta del mio operato mentre chiudo la cartellina con i disegni rimasti mi sento chiamare: professoressa ma…. non mi date i compiti per casa?” Alzo lo sguardo e vedo Maria, la mia allieva, vivace certo dagli occhi scintillanti e acuta intelligenza sorpresa le rispondo: va bene vediamo quali posso darti….mi raccomando colorati bene per ch poi controllo!” Porgendoglieli mi ringrazia con un mega sorriso dei suoi e mi dice “certo prof! Mi piace troppo!!!” Uscendo dal liceo respiro a pieni polmoni l’aria fresca e il mondo mi sembra meraviglioso! Non voglio altro….solo continuare a disegnare per loro, i miei splendidi ragazzi.

Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

X-1999

Un manga x-1999 delle Clamp che ho adorato ed un personaggio enigmatico, Seishiro Sakurazukamori. Questa fan art, realizzata con i linee, i pantoni, la espongo spesso perché è legata ad un periodo felice della mia vita😊

Categories: Fan art Tags: Tag:, ,

Il vento ti porta via!

Stamattina il vento fortissimo non mi ha impedito di partecipare alla manifestazione #ioamoleggereabellizzi, un mercatino di scambio di libri e non solo! Chi voleva poteva donare i propri libri alla biblioteca, mi ha fatto davvero piacere un’iniziativa del genere. La cultura è importante ci aiuta a tenerci saldi….infatti non sono volata via come Dorothy nel mago di oz!!!!! Mi ha ispirato una vignetta di vita quotidiana era da tanto che non le schizzato, ho preso il foglio, carta e colori…puff eccomi qua!!!!

Categories: Diario Tags: Tag:, ,

Colori Staedtler pastello morbido

Colori Staedtler pastello morbido

I colori della staedtler sono molto particolari perché possono sembrare a cera ma così non è! Sono morbidissimi, si trovano oltre che opachi…glitter! Si usano con piacere su diversi supporti e si miscelano benissimo con altri colori, sia secchi che acquerellabili una volta asciugati, si trovano facilmente in cartoleria in confezioni da sei colori, senza spendere un occhio della testa! Li consiglio sia ai grandi per dare tocchi corposi al disegno finito anche su tela….per esempio con un dipinto fatto ad acrilico resterete senza parole! Sia per i bambini perché sono sicuri, non macchiano e sono facili da usare.

Adesso non vi rimane altro che correre in cartoleria e…divertirvi!!!!

Giornata del gatto 💖

Oggi è la giornata nazionale del gatto, per festeggiare ho pensato al bellissimo quadro di Matisse, un’artista colorato e poliedrico! Adoro i gatti e gli artisti li hanno sempre amati , mi viene i mente la scrittrice Colette che oltre a possedere u certosino gli dedicò un libro “La gatta oppure penso al gatto nero di Toulouse Lautrec, famoso il suo manifesto insomma gli esempi sono tanti una cosa è certa… li adoro!!!!

Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

Un nuovo inizio!

Buongiorno amici, una nuova settimana è iniziata portando con sè voglia di cambiamento, scrollarsi via di dosso zavorre inutili! Per festeggiare tre rose di colore diverso ognuna a rappresentare desideri da esprimere…. cosa riserverà il futuro non lo so ma mi troverà pronta ad affrontarlo con la mia grinta e un sorriso!!!!

Categories: Diario

Pausa caffè!

La mattinata è uggiosa, grigia sulle montagne c’è la neve e fa un freddo di pazzi…. non mi lamento perché mi piace!!!! Sorseggiando un caffè schizzo la stella della Senna, un cartone che adoravo da bambina! A tal proposito hanno pubblicato il manga ultimamente, devo andare a vederlo in fumetteria😄

Categories: Diario Tags: Tag:,

Matita f

La matita f ha una mina dura che ben si presta al disegno tecnico, ai dettagli, i tratteggi, a impostare le tavole e i personaggi. Non sbava, si sfuma facilmente ottenendo un grigio chiaro anche ripassandolo più volte non ci si sposta da suddetta gradazione cromatica. Non ha la varietà della sia sorella più grande…La matita hb! La consiglio quando volete disegnare sogni o emozioni soavi 💖

Categories: Tutorial Tags: Tag:,