Autore: Tiziana

Sacchettino Saint Seiya

Per realizzare il sacchetto porta oggetti vi serviranno pochi materiali e tanta fantasia! Io ho scelto di disegnare il simbolo dello scettro di thule di lady Isabel personaggio dei cavalieri dello zodiaco ma voi potrete scegliere un qualsiasi decoro, un fiore, un’iniziale, un piccolo animaletto e tanto altro. Mi sembrava un modo carino per riutilizzare un sacchetto di un battesimo! ma ora passiamo alla pratica.

Occorrente

  • sacchetto di cotone
  • colori per stoffa
  • matita f
  • giornali
  • mollette
  • ferro da stiro

Per prima cosa inserite i ritagli di giornale nel sacchettino per evitare che il colore si trasferisca sul retro inoltre vi farà da base per disegnare meglio, fissatelo ai lati con le mollette da bucato

Una volta disegnato il soggetto passate a colorare avendo l’attenzione di iniziare dal colore più chiaro per passare allo scuro. Procedete con molta attenzione poichè ho notato che i colori sbordano un pochino! Si asciugano presto e…sorprendentemente si mescolano tra loro con facilità! Una volta ultimato lasciate asciugare una mezz’ora poi fissate il disegno con il ferro da stiro a secco a media temperatura avendo cura di schermarlo con un panno. Divertitevi a creare tanti sacchettini magari per qualche festività speciale o solo per gratificare voi stessi! Mi raccomando sorridete questo è il segreto per creare cose belle!!!

Benvenuto Settembre!

Albafica dei Pesci

Settembre è arrivato, che bello il mio mese preferito mi carica con tante motivazioni dopo la pausa estiva…non amo stare troppo ferma! In questo ultimo periodo vedo la serie a cartoni animati Saint Seiya the lost canvas, inutile dire che mi sono innamorata di alcuni personaggi…Albafica, cavaliere dei pesci è uno di questi! Adoro la sua storia, la sua bellezza ovvero l’arma che usa suo malgrado in battaglia, un personaggio che non vuole essere giudicato per ciò che appare si sacrifica in nome della giustizia e per proteggere il villaggio che si trova alle pendici del grande tempio. La sua morte mi ha profondamente tocato l’anima, avevo le lacrime agli occhi senza accorgermene, ho preso la matita e ho disegnato lui, in fondo per me il disegno è esprimere un’emozione su carta ove le parole non riescono.Una serie da vedere e da leggere, sono riuscita a recuperare il manga…credo proprio che mi aspetteranno altri disegni dei cavalieri!!! Da una parte è una cosa positiva perchè si può capire il funzionamento della luce colorando le varie armature d’oro! Ricordatevi che il giallo è un colore mooolto insidioso lo diceva anche van gogh!

Categories: Diario Tags: Tag:, , ,