Le lacrime di Freyja

Le lacrime di Freyja Anne Marie Zilberman

Ci sono mattine in cui ti svegli e senza un motivo ti appare nella mente un quadro “Le lacrime di Freyja” opera della pittrice francese contemporanea Anne Marie Zilberman. Adoro questo dipinto per la luce dorata che emana, la dolcezza del viso, la corposità del colore che si esprime nei riccioli che incorniciano il viso truccato sapientemente. Erroneamente si pensa a Klimt….siamo abituati alla sua tecnica dell’oro! Se lo osserviamo notiamo una sostanziale differenza nella stesura del colore, delicata quella del pittore austriaco più densa e passionale quella della pittrice francese. Una donna alquanto misteriosa!!! Non è facile trovare informazioni sulla sua vita, vive lontano dai social ho scoperto che ha lavorato come stilista per Kenzo!!! Che cosa particolare!!!! 😊 La bellezza di questo quadro è innegabile, non ci si stamca mai di guardarla per capire cosa sta pensando…la storia di Freiya nel mito nordico è molto romantica, vi consiglio di leggerla in fondo se ci pensate tutte noi siamo come lei!💛🌹

La dea Freyja, divinità della guerra, della morte, delle virtù profetiche, ma anche della fertilità, dell’amore, della bellezza, della seduzione e dell’oro, era la moglie del dio Odur, che spesso partiva per lunghi viaggi lasciando la consorte tutta sola. Si narra che ogni volta che il suo amato si allontanava, Freyja piangesse disperata lacrime d’oro che tingevano l’alba di colori.

Categories: opere d'arte Tags: Tag:,