Van Gogh a Padova

In questi giorni a Padova si svolge la mostra, prorogata fino al 6 giugno, dedicata al grandissimo Artista Vincent Van Gogh i colori della vita, al centro San Gaetano. Ho realizzato un sogno di bambina visitandola. Un percorso che inizia dai primi disegni realizzati sperimentando diverse tecniche, dal gesso all’acquerello passando per la quadrettatira. incredibile che si vedano ancora i tratti!!! Una mano grossolana ma che lascia intuire la voglia di apprendere da altri pittori tutto quello che poteva. Sono rimasta esterefatta dinnanzi alle opere di Signac e Seurat, fondatori del puntiniamo, quadri soavi, colori tenui accostati con pochi tratti ben scelti. Gauguin è stato un’esplosione di colore! Il grafismo delle xilografie di Hiroahige aryista amato da Voncent. Durante il percorso svoltosi in 7 sale colme di opere meravigliose fiori, campi di grano, ritratti degli amici di Arles, il suo famosissimo autoritratto passando per il periodo giapponese, l’omaggio a Delacroix. quasi non riuscivo a capacitarmi di tanta bellezza! Poi il declino della malattia e la tragica fine mi hanno colpito il cuore. Ho pianto perché ho pensato a quanto dolore abbia potuto provare, nella solitudine del suo cuore. Suicidarsi in un campo di grano, avendolo dipinto poco prima mi ha toccato corde profonde.Nella sua giacca furono trovati la lettera da spedire al suo amatissimo fratello Thèo e una spiga di grano.Il colore giallo che lo caratterizza. Alla fine era un’anima inquieta, sola ma desiderosa di amore, amicizia e tanta voglia di dipingere. Caro lettore sono sempre più convinta che Vincent ovunque si trovi sia contento dell’affetto dei suoi mille estimatori. Consiglio vivamente di andarla vedere, il vostro animo sarà più felice.

Categories: In viaggio con Tizzi Tags: Tag:, ,

Le sorprese di Tizzi!

Buongiorno e buon inizio settimana cari lettori! Io sono piena di energia e con tante idee che mi frullano per la testa. La tela è pronta così come i colori…. Ogni tanto fa bene staccare la spina, lasciando il pensiero dal cellulare, dal solito tran tran e uscire magari osservando la natura. Personalmente la mia ricarica naturale è stato il mare! Lo osservarei per ore e ore senza mai stancarimi, in questo modo arriva l’ispirazione! 😊🖌💖

Categories: Diario Tags: Tag:, ,

La mia agenda!

Buongiorno cari lettori,. Questa mattina vi posto un video tutorial su come fare un’agenda handmade! Ho scelto un semplice quaderno ad anelli giallo (il mio colore preferito) e per la copertina ho attaccato degli stickers colorati. Mi piace tantissimo il tema della cornice vuota (se mi seguite avrete letto il post dedicato!).Le copertine interne le ho realizzate riutilizzando i cartoncini che si trovano nei pacchi di fogli ( non si butta nulla) rivestendoli con carta adesiva a fantasia avendo cura di rinforzare gli angoli con i washi tape ovvero nastri adesivi stampati, di seguito ho applicato le etichette today, notes. Ho riciclato un ritaglio di giornale artistico avente come soggetto l’angelo musicante del Rosso Fiorentino per la sezione schizzi. In ultimo con un divisore rosa ho fatto la rubrica telefonica, come dicevano gli antichi ” Verba volant Scripta manent!” la carta serve sempre!!! I plastibor mi servono per inserire foglietti volanti, appunti ecc…Bene mi auguro di avervi stimolato la creatività, forza mettetivi all’opera!!!!

Categories: Lezioni di disegno Tags: Tag:,

Power! 😄

“la vita è come un arcobaleno : ci vogliono pioggia e sole per vederne i colori”. Jules Renard

Eh già dopo tanta pioggia finalmente un bel sole splendente che ti fa sentire energica e allegra, hai voglia di accendere la radio e ballare! Vedere l’arcobaleno mi fa venire voglia di prenderne un pezzetto ed esprimere tanti desideri colorati! Mi incanto guardandolo perché penso a come sia possibile che la natura crei effetti meravigliosi. Ti senti ispirata chissà cosa vi attende nei prossimi giorni cari lettori, una cosa è certa…vi ho avvisato!!!😄💖

Categories: Diario, illustrazioni Tags: Tag:, ,

giornata mondiale della Terra

“Sogni, memorie, ricordi una sola richiesta. Proteggi la mia Terra”

Oggi è la giornata mondiale della Terra, dedicata al tema “restore our earth” ovvero ripristinare la nostra terra Il mio pensiero è corso al cartone animato “Proteggi la mia Terra” una storia dolce, dove passato e presente si fondono per raccontare le vite dei sei protagonisti. La serenità dell’immagine mi è rimasta nel cuore da quando ero piccola, lo ammetto! Trovo che la parola “protezione” sia una parola bellissima perché in se racchiude il sentimento dell’amore. Quando ami qualcuno o vuoi bene ad un’amica/o desideri proteggerlo dalla negatività. Allo stesso modo l’uomo dovrebbe ricordarsi di proteggere la sua più grande amica, la Terra.

Categories: Diario Tags: Tag:,

Frame…

Non so spiegare con precisione perche mi piacciono le cornici! Si cerrto starete pensando che sia una cosa ovvia per un’artista ma…vorrei analizzare il significato piu profondo del vuoto. Vedere una cornice appesa senza nessun dipinto mi stimola tantissimo l’immaginazione perche puoi inserire cio che ti ispira o apprezzare la bellezza dell’oggetto. Potrebbe essere qualunque cosa ad esempio: uno specchio, un porta bijoux, un porta post it o una porta per un altro mondo. In fondo dipingere non è creazione? Uno spazio indefinito della fantasia. E tu mio caro lettore cosa ci vedi? 😊
Categories: Diario Tags: Tag:,

Good Vibes

Good Vibes , vibrazioni positive è la sensazione che sento in questo momento. Iniziare la settimana con tanta gioia e voglia di fare non è cosa da poco sopratutto dopo la malattia. Bisogna sorridere, restare gentili di animo davanti alle difficoltà, sembra una sciocchezza mio caro lettore, una frase fatta ma…. essere “negativi” attira effettivamente sentimenti brutti! Io questa mattina ho schizzato una margherita rosa e chissà che non ne faccia una t-shirt, mi piace troppo!!!😊💖 Stai a vedere che lancio una serie di magliette illustrate con i miei disegni…non sarebbe male come idea, tu non trovi???!!!😂😂😂

Categories: Diario, illustrazioni Tags: Tag:, ,

Color is life!


Ogni persona ha un suo proprio colore, una tonalità la cui luce trapela appena appena lungo i contorni del corpo. Una specie di alone. Come nelle figure viste in controluce.
(Haruki Murakami
)

Guardare i colori che si mischiano tra di loro mi rilassa tantissimo oltre a darmi il buon umore, in questa giornata buia, freddissima, non sembra aprile ma pieno inverno! A pensarci bene il colore mi trasmette forza, voglia di vivere e di fare, durante la malattia non vedevo colore ma solo buio, senza fine. Ad un certo punto, non so come e neanche il perché, ho iniziato a prendere i colori, il blocco schizzi, il portacolori e li ho messi sul tavolo. Ho messo il copritavolo più colorato che avevo per dare un tocco di allegria alla stanza, ho preso dall’armadio la sciarpa di Van Gogh e mi sono ” basta Tizzi, ora devi reagire! come? con l’aiuto dell’arte ovvero la cosa che ami di più in assoluto. Concentrati, poniti piccoli obbiettivi quotidiani e vedrai che piano, piano tutto passerà!”. In effetti ho iniziato a sentirmi meglio!!!😊💖 L’arte come terapia funziona, cura l’anima, ti aiuta a buttare via la negatività, ti fa respirare meglio ma sopratutto ti fa ridere. Non bisogna mai perdere il sorriso, mio caro lettore! Ognuno di noi ha un colore nel cuore .

Categories: Diario Tags: Tag:, ,

my personal assistent!

In questo pomeriggio piovoso ho pensato si presentarvi la mia assistente personale. Si…lo so ha quattro zampe, è pelosa, ha le orecchie, è capricciosa, smorfiosa ma posso assicurarvi che è molto efficiente. Tutte le mattine controlla i disegni, gioca con i colori, rosicchia la penna, si siede sul blocco schizzi. Una volta terminato il disegno mi viene vicino con la testa è si fa accarezzare. Una piccola trovatella bastò uno sguardo, intenso, tra noi per capire che eravamo fatte l’una per l’altra. Un’amore infinito 💖

Categories: Diario Tags: Tag:

Be Creative!

Creare è dare una forma al proprio destino.

Albert Camus

In questa mattina carica di pioggia, con una luce fredda mi siedo al tavolo, apro la scatola dei colori e tutto il mondo si illumina, come per magia! Mentre mi concentravo sulla respirazione ( eh si cari amici lettori, dovete sapere che disegnare aiuta a respirare meglio! Motivo n più per prendere carta e penna e scarabocchiare quello che vi passa per la testa!😊), ho pensato a questa bellissima frase di Camus ❤. Creare il proprio destino….significa impegnarsi in ciò che amiamo fare, seguire il proprio talento naturale, che non dev’essere necessariamente artistico badate bene, avere degli obbiettivi che ci spingono a migliorarci costantemente. Io ad esempio, ho trovato dei corsi on line di arte davvero interessanti ed istruttivi. Bisogna essere aggiornati e avere la mente aperta!!!