Tag: lavoretti per bambini

Sacchettino Saint Seiya

Per realizzare il sacchetto porta oggetti vi serviranno pochi materiali e tanta fantasia! Io ho scelto di disegnare il simbolo dello scettro di thule di lady Isabel personaggio dei cavalieri dello zodiaco ma voi potrete scegliere un qualsiasi decoro, un fiore, un’iniziale, un piccolo animaletto e tanto altro. Mi sembrava un modo carino per riutilizzare un sacchetto di un battesimo! ma ora passiamo alla pratica.

Occorrente

  • sacchetto di cotone
  • colori per stoffa
  • matita f
  • giornali
  • mollette
  • ferro da stiro

Per prima cosa inserite i ritagli di giornale nel sacchettino per evitare che il colore si trasferisca sul retro inoltre vi farà da base per disegnare meglio, fissatelo ai lati con le mollette da bucato

Una volta disegnato il soggetto passate a colorare avendo l’attenzione di iniziare dal colore più chiaro per passare allo scuro. Procedete con molta attenzione poichè ho notato che i colori sbordano un pochino! Si asciugano presto e…sorprendentemente si mescolano tra loro con facilità! Una volta ultimato lasciate asciugare una mezz’ora poi fissate il disegno con il ferro da stiro a secco a media temperatura avendo cura di schermarlo con un panno. Divertitevi a creare tanti sacchettini magari per qualche festività speciale o solo per gratificare voi stessi! Mi raccomando sorridete questo è il segreto per creare cose belle!!!

Cart attak!

Il Natale si avvicina e così il momento di creare lavoretti carini e facili da far realizzare ai bambini e…non solo! Questo libro trovato sulle bancarelle è utilissimo! Ci sono tante idee non solo per le feste ma i  generale per occupare il tempo in modo creativo 😄 da prendere assolutamente!!!

Fiori in palla!😅

Fiori in palla

Occorrente:

  • pallina di polistirolo
  • fiori di stoffa
  • nastro
  • colla a caldo

Realizzare la palla in fiore è facilissimo e divertentissimo basta iniziare incollando il nastro di nastro alla pallina di polistirolo, di seguito utilizzando la colla a caldo puntare i fiori di stoffa. Per renderlo più luminoso potete alternare con degli strass o in colori oppure colorati! Un simpatico lavoretto da regalare, usare come segnaposto, bomboniera, appendiporta. Tutto quello che vi suggerisce la fantasia…la cosa più importante!!!!😄❤

Quadretto porta appunti

No Comments

Quadretto porta appunti

 

Occorrente:

  • Quadretto
  • Colori acrilici
  • Spugnette da decoupage
  • Nastro
  • Graffette colorate
  • Farfalle di carta
  • Colla a caldo
  • Forbici
  • Piedistallo misura piccola

 

Per realizzare il quadretto serve come prima cosa liberare la mente, prendere i colori acrilici metterli sul piatto e mescolare!

Ho deciso di realizzare un soggetto acquatico, iniziando dalla base blu tamponando leggermente per strati, fermandomi ogni volta per vedere   l’intensità giusta. Il celeste con un tocco di grigio per il cielo, il giallo per definire la linea dell’orizzonte. Con il verde ho definito le masse, con il bianco le nuvole. La particolarità consiste nel non aver usato i pennelli ma solo le spugnette da decoupage, noto una differenza notevole poiché il colore mescolato è sfumato, leggero sulla tela, Il rosa si percepisce leggermente giusto un riflesso della luce sulle onde, con tocchi leggeri.

Una volta asciugato, non ho applicato lo spray lucido perché volevo lasciare un effetto opaco ma se vi piace usatelo.

Per realizzare le graffette, mettete a scaldare la colla a caldo e con un punto attaccate la farfalla sulla parte alta… pronta!

Adesso prendete il nastro a misura e decidete a che altezza posizionarlo, fissatelo sia dietro al quadro che ai lati, per sicurezza, non tendetelo troppo altrimenti diventa difficile mettere i foglietti o delle mollettine, volendo potete cambiare soggetto al posto delle farfalle potete utilizzare coccinelle, fiori di strass, di stoffa, stelle ecc… Tutto quello che vi viene in mente!

Il quadretto potete appenderlo al muro oppure lasciarlo con il piedistallo sulla scrivania o su di un tavolo come preziosità, regalarlo alle amiche, farlo fare ai bambini come lavoretto in una parola le possibilità sono infinite! Divertitevi!!!

Segnalibro collage!

No Comments

Segnalibri

 

Occorrente:

  • Carta di varia grammatura e colore
  • Fogli di giornale, riviste ecc…
  • Colla stik
  • Forbici

 

Segnalibri realizzati per la mostra “La parola magica” in esposizione a milano

Realizzare questi segnalibri è facilissimo poiché si usa la tecnica del collage che tanto amano i bambini e non solo!!

 Ritagliate strisce di carta di varia dimensione e lunghezza, volendo potete usare la carta colorata, le carte delle caramelle, la carta collage autoadesiva ad effetto tessuto, insomma potete dare libero sfogo alla vostra fantasia!

In questo caso ho usato fogli di riviste, con tema bianco e nero e natura colorata, giusto per non creare un risultato disarmonico o confusionario, datevi sempre un tema è meglio!!!

Ritagliate i soggetti che vi piacciono e incollateli con la colla stick sulla striscia di carta,  pressando bene e avendo cura di coprire tutti gli spazi bianchi, volendo potete fare un piccolo forellino per inserire un fiocchetto.

 Voilà il vostro segnalibro è fatto, un simpatico pensierino per natale, come bigliettino d’auguri originale e….divertitevi sempre!!!!