Tag: libertà

Libertà

“Seduta in quel caffè io non pensavo a te…” Stamattina mentre facevo colazione. nel brusio della caffetteria mi è venuta in mente questa canzone…. un po datata certo ma… sempre bella! Non pensare a qualcuno per tanto tempo è sintomo di libertà e se la libertà fosse un battito d’ali di farfalle? chi decide cos’è la libertà? Forse la vera libertà consiste nell’essere coerenti con se stessi, nell’affrontare la vita a testa alta sia con il sole che nella tempesta… nelle difficoltà si vede la vera tempra di una persona! Un po come un quadro astratto all’inizio ti sembra impossibile capire cosa ti stia dicendo poi dopo un’accurata analisi capisci il vero significato. La vita è una tela bianca sta a noi decidere come dipingerla con le nostre azioni, belle o brutte che siano ma sempre con coerenza.


Dettaglio tratto dal dipinto di Dosso Dossi, “Giove pittore di farfalle, Mercurio e la Virtù” (1523-24).
Categories: Diario Tags: Tag:, , ,

Quadretto porta appunti

No Comments

Quadretto porta appunti

 

Occorrente:

  • Quadretto
  • Colori acrilici
  • Spugnette da decoupage
  • Nastro
  • Graffette colorate
  • Farfalle di carta
  • Colla a caldo
  • Forbici
  • Piedistallo misura piccola

 

Per realizzare il quadretto serve come prima cosa liberare la mente, prendere i colori acrilici metterli sul piatto e mescolare!

Ho deciso di realizzare un soggetto acquatico, iniziando dalla base blu tamponando leggermente per strati, fermandomi ogni volta per vedere   l’intensità giusta. Il celeste con un tocco di grigio per il cielo, il giallo per definire la linea dell’orizzonte. Con il verde ho definito le masse, con il bianco le nuvole. La particolarità consiste nel non aver usato i pennelli ma solo le spugnette da decoupage, noto una differenza notevole poiché il colore mescolato è sfumato, leggero sulla tela, Il rosa si percepisce leggermente giusto un riflesso della luce sulle onde, con tocchi leggeri.

Una volta asciugato, non ho applicato lo spray lucido perché volevo lasciare un effetto opaco ma se vi piace usatelo.

Per realizzare le graffette, mettete a scaldare la colla a caldo e con un punto attaccate la farfalla sulla parte alta… pronta!

Adesso prendete il nastro a misura e decidete a che altezza posizionarlo, fissatelo sia dietro al quadro che ai lati, per sicurezza, non tendetelo troppo altrimenti diventa difficile mettere i foglietti o delle mollettine, volendo potete cambiare soggetto al posto delle farfalle potete utilizzare coccinelle, fiori di strass, di stoffa, stelle ecc… Tutto quello che vi viene in mente!

Il quadretto potete appenderlo al muro oppure lasciarlo con il piedistallo sulla scrivania o su di un tavolo come preziosità, regalarlo alle amiche, farlo fare ai bambini come lavoretto in una parola le possibilità sono infinite! Divertitevi!!!

Navigando a natale!

No Comments

Oggi è Santo Stefano ed io cosa faccio? Dipingo barchette ovviamente! quale soggetto più appropriato al periodo?! È da ridere ma tutto nasce dall’idea per un regalo, allegro e colorato, non si ha voglia di pensare alla tecnica, al virtuosismo o altro ma semplicemente al piacere di prendere il colore e … divertirsi, in pratica un momento antistress! Acquerelli (Sennelier, sono un’ amore, li adoro follemente), barchette in serie, un soggetto geometrico, con le vele altrettanto schematiche ma il divertimento dell’artista si vede nel colore, nella pennellata, parto da un’idea che non so dove mi condurrà, un viaggio appunto! Se mi dovessero chiedere: cosa hai fatto a Natale? risponderei: un viaggio fantasioso! Relax con musica di sottofondo, alle volte non serve arrovellarsi per stare bene, una sorta di ribellione al consumismo sfrenato, all’esserci forzato per affermare il proprio status quo. Forze sprecate inutilmente a parer mio, edonismo inutile, banale come pensiero probabilmente! W la libertà di pensiero e buon feste!!!