Tag: manga

X-1999

Un manga x-1999 delle Clamp che ho adorato ed un personaggio enigmatico, Seishiro Sakurazukamori. Questa fan art, realizzata con i linee, i pantoni, la espongo spesso perché è legata ad un periodo felice della mia vita😊

Categories: Fan art Tags: Tag:, ,

Pausa caffè!

La mattinata è uggiosa, grigia sulle montagne c’è la neve e fa un freddo di pazzi…. non mi lamento perché mi piace!!!! Sorseggiando un caffè schizzo la stella della Senna, un cartone che adoravo da bambina! A tal proposito hanno pubblicato il manga ultimamente, devo andare a vederlo in fumetteria😄

Categories: Diario Tags: Tag:,

I manga sono cosa seria!

Tra le mani in questi giorni mi è capitato di  trovare Jenny la tennista, presi qualche numero anni fa ma lo lasciai per motivi di spazio….la libreria era piccola!!! Sfogliando le pagine trovo questo pensiero che racchiude una grande verità…I manga non sono semplici immagini senza senso ma un modo per esprimere, sensibilizzare, denunciare Un pensiero, un’emozione, non chiamateli solo cartoni o “roba per bambini” aprite la mente ad ina nuova forma di espressione moderna!

 

 

 

 

Categories: Diario Tags: Tag:

Driiin driiinnn….svegliaaaa!!😄

No Comments

Driiinn driiiiin….ops…sono già sveglia da un po!!! Gli acquerelli mi aspettano , si prospetta una mattinata luminosa ideale per dipingere il disegno di ieri. Eccolo qua in tutte le sue fasi😁

Ho utilizzato gli acquerelli della Giotto, semplici ma coprenti danno soddisfaxione. Il soggetto è Kyoko la protagonista del manga Maison Ikkoku. Spwro vi piaccia 💛💙💋

 

Categories: Diario Tags: Tag:, ,

Clamp in wonderland

No Comments

Clamp in wonderland

 Clamp in wonderland è un libro edito dalla Kaze corredato di cd contenente i video realizzati dalle autrici giapponesi per festeggiare i loro vent’anni di carriera, ritroviamo i personaggi celebri e tanto amati, da Tokyo Babylon per giungere al più recente Kobato. Il libro è diviso per sezioni: Characters guide, ovvero il video fotogramma per fotogramma, Continuity tutte le sequenze schizzate a matita quindi si notano le correzioni fondamentali a mio avviso per apprendere la tecnica!)  lo storyboard tutte le scene definitive con annesse spiegazioni, ending continuity le scelte definitive e le interview alle autrici e non solo, con le loro considerazioni ecc… per concludere con Clamp’s works la lista dei manga anno per anno. Personalmente ho apprezzato moltissimo il libro, sia per le immagini sia per i contenuti, mi interessava particolarmente la sezione dello storyboard, sono pazza per i disegni a matita schizzati e corretti perché ti fanno capire le vere intenzioni dell’autore. Certamente le scelte finali sono diverse, ti portano a ragionare sul perché di determinate scelte ecc… Consiglio il libro a tutti, fan e non, per sorridere, per imparare o solo per il piacere di leggere un libro diverso dal solito!

Ranma 1/2

No Comments

Ranma Saotome, il protagonista del divertentissimo manga di Rumiko Takahashi, edito in italia dalla star comics. Mi è venuto un colpo al cuore disegnandolo, tanti ricordi delle superiori!! Le mie amiche erano pazze di lui, mi facevano morire i siparietti spassosi dell’ ànime con i vari personaggi!!! Per la tecnica ho impostato il disegno con la matita portamine, era importante il tratto sottile perchè passandoci sopra con la matita sanguigna non si perdeva la definizione. Di seguito ho sfumato la matita sanguigna insieme alla matita seppia. Usata poi per definire a piccoli tocchi il personaggio. Sono soddisfatta del risultato non credevo rendesse bene a matita!!! yeeeeee

Oluha’s song Clamp

No Comments

Oluha’s song Clamp

Oluha song’s

 

 

 

 

Materiali:

  • matita hb
  • tela
  • colori acrilici
  • pennello piccolo 02-05
  • pennello grande 08
  • pennarello argento
  • Fissativo spray
  • allegria Serve sempre!!!

 

Per realizzare questo quadro ho utilizzato due tipi di colori acrilici perché mi incuriosiva molto vedere la differenza tra quelli opachi, i Policolor e quelli lucidi, della marca Vivace. Sono entrambi ottimi, i primi sono mooolto pigmentati e ne basta una gocciolina per campire zone grandi,i secondi sono coprenti, lucidissimi, si stendono con piacere, mi soddisfano molto perchè formano una pellicola resistente, incredibile!!! Il soggetto è Oluha la protagonista del manga “Clover” disegnato dalle bravissime Clamp, per chi non le conoscesse sono delle mangake giapponesi dallo stile versatile e inconfondibile, le adoro!! Come prima cosa disegnate il soggetto con la matita hb,

Tutti i passaggi in breve!

non vi dico la 3 perché sporca un pochino troppo…dovreste essere leggerissimi in pratica delle farfalle! Iniziate usando i colori vivace, il bianco e il nero per colorare i capelli, le ali, il microfono, creando il grigio, mi raccomando andate per gradi e ogni tanto staccate gli occhi dal lavoro per comprendere come bilanciare i colori, il rischio sarebbe di creare una macchia disarmonica sulla tela…per cui CALMA!!! Il viso ho deciso volontariamente di lasciare il bianco della tela, sempre per vedere le differenze di tono. Ovviamente per i grandi spazi usate il pennello grande, cambiateli all’occorrenza, di seguito concentratevi sullo sfondo usando il verde policolor. Per il quadrifoglio ho usato un pennarello argentato e con molta attenzione ho disegnato il soggetto. Bene una volta asciutto, spruzzate il fissativo e…bravissimi avete creato un’opera pop!!!! yeeeeeeeeeeeeeeeeeee