Tag: Pensieri

giornata mondiale della Terra

“Sogni, memorie, ricordi una sola richiesta. Proteggi la mia Terra”

Oggi è la giornata mondiale della Terra, dedicata al tema “restore our earth” ovvero ripristinare la nostra terra Il mio pensiero è corso al cartone animato “Proteggi la mia Terra” una storia dolce, dove passato e presente si fondono per raccontare le vite dei sei protagonisti. La serenità dell’immagine mi è rimasta nel cuore da quando ero piccola, lo ammetto! Trovo che la parola “protezione” sia una parola bellissima perché in se racchiude il sentimento dell’amore. Quando ami qualcuno o vuoi bene ad un’amica/o desideri proteggerlo dalla negatività. Allo stesso modo l’uomo dovrebbe ricordarsi di proteggere la sua più grande amica, la Terra.

Categories: Diario Tags: Tag:,

Frame…

Non so spiegare con precisione perche mi piacciono le cornici! Si cerrto starete pensando che sia una cosa ovvia per un’artista ma…vorrei analizzare il significato piu profondo del vuoto. Vedere una cornice appesa senza nessun dipinto mi stimola tantissimo l’immaginazione perche puoi inserire cio che ti ispira o apprezzare la bellezza dell’oggetto. Potrebbe essere qualunque cosa ad esempio: uno specchio, un porta bijoux, un porta post it o una porta per un altro mondo. In fondo dipingere non è creazione? Uno spazio indefinito della fantasia. E tu mio caro lettore cosa ci vedi? 😊
Categories: Diario Tags: Tag:,

Color is life!


Ogni persona ha un suo proprio colore, una tonalità la cui luce trapela appena appena lungo i contorni del corpo. Una specie di alone. Come nelle figure viste in controluce.
(Haruki Murakami
)

Guardare i colori che si mischiano tra di loro mi rilassa tantissimo oltre a darmi il buon umore, in questa giornata buia, freddissima, non sembra aprile ma pieno inverno! A pensarci bene il colore mi trasmette forza, voglia di vivere e di fare, durante la malattia non vedevo colore ma solo buio, senza fine. Ad un certo punto, non so come e neanche il perché, ho iniziato a prendere i colori, il blocco schizzi, il portacolori e li ho messi sul tavolo. Ho messo il copritavolo più colorato che avevo per dare un tocco di allegria alla stanza, ho preso dall’armadio la sciarpa di Van Gogh e mi sono ” basta Tizzi, ora devi reagire! come? con l’aiuto dell’arte ovvero la cosa che ami di più in assoluto. Concentrati, poniti piccoli obbiettivi quotidiani e vedrai che piano, piano tutto passerà!”. In effetti ho iniziato a sentirmi meglio!!!😊💖 L’arte come terapia funziona, cura l’anima, ti aiuta a buttare via la negatività, ti fa respirare meglio ma sopratutto ti fa ridere. Non bisogna mai perdere il sorriso, mio caro lettore! Ognuno di noi ha un colore nel cuore .

Categories: Diario Tags: Tag:, ,

Be Creative!

Creare è dare una forma al proprio destino.

Albert Camus

In questa mattina carica di pioggia, con una luce fredda mi siedo al tavolo, apro la scatola dei colori e tutto il mondo si illumina, come per magia! Mentre mi concentravo sulla respirazione ( eh si cari amici lettori, dovete sapere che disegnare aiuta a respirare meglio! Motivo n più per prendere carta e penna e scarabocchiare quello che vi passa per la testa!😊), ho pensato a questa bellissima frase di Camus ❤. Creare il proprio destino….significa impegnarsi in ciò che amiamo fare, seguire il proprio talento naturale, che non dev’essere necessariamente artistico badate bene, avere degli obbiettivi che ci spingono a migliorarci costantemente. Io ad esempio, ho trovato dei corsi on line di arte davvero interessanti ed istruttivi. Bisogna essere aggiornati e avere la mente aperta!!!

Blogger per passione 🖌💖

Pensavo a quanto è bello accompagnare un disegno alle parole. Un’immagine colpisce immediatamente, senza alcun dubbio ma scrivere cio che si sente è liberatorio oltre che rilassante. Un modo per ascoltarsi, per interagire con altri persone, tante idee e sentimenti che si mescolano tra loro. Questo è essere una blogger. Condividere la propria passione, nel mio caso artistica con altri lettori. Disegnare al mattino, mi carica di allegria, per affrontare al meglio la giornata. Ormai non posso piu farne a meno 😊💖🖌 

p.s. La mia “personal assistent”  ha supervisionato il lavoro e ha detto che posso postarlo!!! Che amore lei sempre con me 💖💖💖

 

Il cuore non si ferma mai!

Il cuore non si deve mai fermare, questo è il pensiero che mi frullava per la testa mentre disegnavo! Amare, ridere, soffrire, tante emozioni che non devono spaventare perché significa che siamo vivi. Sorridere sempre ed essere positivi, impegnarsi nel raggiungere un obbiettivo , piccolo o grande che sia questa è la cosa più importante per “vivere” . Ogni giorno è una nuova opportunità che va colta!😊💖

La forza del colore

Svegliarsi con le nuvole cariche di pioggia, non ferma  la voglia di canticchiare una melodia allegra mentre fai colazione! Poi cosi senza pensare prendi la penna, il blocco e inizi a fare un poco di copia dal vero!😊✏ La mia tazza, guarda caso con i cuori….la merendina, salvata dalle sgrinfie della mia gattona golosa, eh gia amici miei carissimi, dovete sapere che lei ha la capacita di mangiare tutto!!! La scatola dei colori pantoni ormai è una presenza fissa sul tavolo, non posso farne a meno anzi!! Piu passano i giorni e la stanza viene invasa da colori….In questo periodo difficile, mi affido all’energia che il colore mi trasmette solo guardandoli. La forza del colore che guarisce il corpo e l’anima. Read More

Categories: Diario, illustrazioni Tags: Tag:, ,

In punta di scarpette

La vita della piccola Cloè trascorreva serena con il variare delle stagioni, certo l’inverno erano pesante da sopportare ma quando giungeva la primavera tutto si trasformava, ed allora la gioia s’impossessava del suo piccolo cuore. Per andare a scuola doveva percorrere un lungo tratto di cammino tra sentieri innevati e per sentire meno freddo  immaginava di trasformarsi nella principessa delle nevi! Cloè, era una bambina allegra, solare e sognatrice. Osservava il mondo circostante con grandi occhi curiosi e brillanti per imparare quanto più poteva!

Un giorno, i suoi insegnanti avevano accompagnato le scolaresche a teatro dove avrebbero assistito al balletto “Lo schiaccianoci”. Cloè era trepidante perché amava la danza ed avrebbe voluto realizzare il suo sogno, diventare “etoile” e poter ballare su di un grande palcoscenico, libera di volare ed esprimere il suo cuore. Scende il silenzio. Nell’aria si odono le prime note, ora è lei la prima ballerina, ipnotizzata dal palcoscenico osserva lo schiaccianoci a forma di soldato che viene donato alla protagonista dal mago, la fata confetto, la battaglia tra i topi e i soldati del principe schiaccianoci. E come in tutte le favole il lieto fine è d’obbligo. L’esercito del principe sconfigge quello dei topi.

Il suo sogno non finisce perché a distanza di tempo, guardandosi allo specchio, adulta, ricorda la piccola sognatrice che con tanti sforzi ha infine realizzato il suo più desiderio. Ballare in punta di scarpetta.

Categories: Galleria Tags: Tag:,

riflessioni di me

In genere non amo scrivere post lunghi li trovo noiosi ma leggendo questo brano dico a me stessa ” brava Tiziana anche se la tua vita è andata in frantumi hai trovato la forza per combattere il dolore, non hai lasciato che il tuo animo fosse sporcato dalle brutture della vita. Ora sei rinata e continui a sorridere alla vita. Brava” Grazie anche al sostegno di tanti amici preziosi.
TESTO
“Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato.
(Haruki Murakami)

Categories: Diario Tags: Tag:,

Addio

L’uomo dice alla donna: ti amo,come se stringessi tra le palme il mio cuore,simile a scheggia di vetro che m’insanguina le dita,quando lo spezzo follemente.La donna dice all’uomo:ho guardato nei tuoi occhi,nel mio cuore,con amore curvandomi sulle tue labbra.L’uomo ha taciuto.Un libro caduto sul pavimento.Una finestra si è chiusa.Come un mormorio nelle tenebre.

Nazim Hikmet

Categories: Diario Tags: Tag:,